Le mie foto di 10 anni fa sono in un vecchio notebook che prima o poi finirà nelle mani di un tecnico che riesca a farlo accendere.
Ma ci sono cose che una foto a paragone non può raccontare e di rughe non né ho, quindi nemmeno a far parlar male.
10 anni sono una vita quando hai 20 anni, passano troppo in fretta quando ne hai 30. Nel tempo si racchiudono aspettative, rimpianti, emozioni, angoli della bocca che non riescono più a stare, insegnamenti che non ti aspetti, la voglia di dire basta, il desiderio di ricominciare, le parole che hai mandato giù dalle corde vocali allo stomaco fino a farle sparire nei ricordi.
Nel tempo racchiudiamo i sogni che vediamo passare e che non possiamo rincorrere, ma nel tempo possiamo cucire altri sogni che hanno ancora modo di realizzarsi.
L'unica scelta è vivere.

Ps: lui è Pedrito, il mio doppelganger spagnolo che fa il ballerino e due anni fa mi aveva rubato l'auto per farsi i selfie. Se conosci la sua storia, mi segui da troppo tempo.

415 likes  51 comments

Share Share Share


~ Pier ~~ Pier ~