futxfan

futxfan Follow

L’unico portale di notizie, anteprime, approfondimenti, tutorial, segreti e tanto altro, del videogame di calcio più amato e giocato in Italia.
VISITA

https://futxfan.com/

4,388 Followers  1,343 Follow

Share Share Share

Venerdì è uscito il primo gruppo delle Prime Icon Moments, ma come ben sappiamo altre ne arriveranno in futuro.

Una delle Icon che molti giocatori italiani e tifosi del @acmilan attendono è @andriyshevchenko 🇺🇦. Talento ucraino arrivato in Italia nell'Estate del 1999 con voglia di stupire e dominare nel calcio che conta.
Raggiunge l'apice della propria carriera vincendo il pallone d'oro nel 2004, dopo una stagione strabiliante come capocannoniere della @seriea e portando il 17esimo scudetto alla milano rossonera.

I tifosi del diavolo lo ricorderanno sicuramente per il rigore decisivo nella finale di @championsleague a Manchester contro la @juventus, quando spiazzò @gianluigibuffon con un tiro di precisione alla sinistra della saracinesca italiana.

Invitiamo i nostri amici milanisti a seguire anche la pagina @acmilaninside per rimanere sempre aggiornati sulle info e news della propria squadra 🔴⚫. Graphic by @thepepssquad
Per la nostra rubrica “Compleanni…Famosi” oggi la redazione di futxfan celebra @mauroicardi 🇦🇷, calciatore argentino e attaccante dell’@inter e della nazionale argentina.

Cresciuto nel settore giovanile del @fcbarcelona, emerge poi nei primi anni 2010 con la maglia della @unionecalciosampdoria. Approdato in seguito all’ #Inter, si afferma come uno dei migliori attaccanti del panorama internazionale, vincendo il titolo di capocannoniere della @seriea nel 2014-15 e nel 2017-18; della squadra interista è stato anche capitano dal 2015 al 2019. È stato nominato miglior calciatore AIC nel 2018, oltre ad essere stato inserito nella squadra dell’anno AIC nel 2015 e nel 2018.

Soprannominato El niño del partido (in italiano il ragazzo della partita), #icardi è un classico centravanti, forte fisicamente nonché dotato di fiuto del gol. Nel 2013 è stato inserito nella lista dei migliori giovani nati dopo il 1992 stilata da Don Balón. Da iniziale centravanti puro qual era, ha saputo in seguito trasformarsi anche in attaccante di manovra, spesso uomo-assist per i compagni di reparto, pur restando più avvezzo a finalizzare che a contribuire al gioco corale della squadra.

Nell’ estate 2013 Icardi passa dalla sampdoria all’Inter per la cifra di 13 milioni di euro. Tra club, nazionale maggiore e nazionali giovanili, Icardi ha totalizzato globalmente 255 presenze segnando 137 reti, alla media di 0,54 gol a partita.

Attualmente L’argentino sta attraversando un momento difficile ma siamo sicuri che è in grado di riprendersi l’inter a suon di gol, chissà se riceverà dai suoi compagni lo scherzo con uova e farina, come fa sempre lui, Auguri Campione!! Graphic by @thepepssquad
Per la nostra rubrica “Compleanni da …Icon”vogliamo ricordare Socrates, che oggi avrebbe spento 65 candeline.
Capitano della Nazionale brasiliana ai mondiali del 1982 e del 1986, nel marzo del 2004, fu inserito, dal connazionale Pelé all’interno del FIFA 100.
Dal 1978 al 1984 militò poi nel @corinthians , di cui fu anche capitano. In questa veste si rese protagonista di un curioso caso di autogestione dei calciatori, noto come “democrazia corinthiana”: i giocatori rifiutarono l’autorità dell’allenatore e, al motto «essere campioni è un dettaglio» preferirono, per tre anni, allenarsi da soli, votando ogni scelta, coinvolgendo però anche tutto lo staff tecnico. Bisogna tener conto che in quel periodo il Brasile era sotto dittatura. È facile intuire come questa situazione ebbe un impatto molto importante sui tifosi e sulla gente.
In Italia vestì la maglia della @acffiorentina nella stagione 1984-1985.
Tanto imprevedibile ed eccentrico in campo così come nella vita fuori da esso venne prematuramente a mancare il 4 dicembre 2011per complicanze dovute all’ abuso del suo peggior demone…l’alcol.
Sicuramente “curioso” che il campione brasiliano aveva previsto tutto già nel 1983 dicendo: «vorrei morire di domenica, nel giorno in cui il Corinthians vince il titolo»…l’ex giocatore è scomparso proprio nel giorno in cui il Corinthianssi è laureato campione nazionale; al triplice fischio della gara con il Palmeiras, migliaia di tifosi hanno omaggiato il “Dottore” andando in pellegrinaggio sulla sua tomba.
Grafica @thepepssquad
Nel giorno del 52esimo compleanno di Roberto Baggio, vogliamo ancora una volta celebrare uno dei calciatori italiani 🇮🇹 più forti ed amati di sempre. Perciò abbiamo realizzato le 3 versioni delle sue carte presenti su Fifa Ultimate Team, ognuna legata ad un periodo storico della sua carriera:
- Prime 93 (Juventus)
- Base 89 (Brescia)
- Medium 91 (Fiorentina)

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate e qual è la vostra preferita👇

Grafiche a cura di @barrokz
Disponibili le #sbc otw estivo garantito ed otw qualsiasi (sia estivo che invernale) garantito.
Entrambi sia scambiabili che non scambiabili

Disponibili anche due nuovi giocatori per i campionati della Liga portoghese e messicana!
E’ con grande piacere ed onore che vi annunciamo il nuovo membro di @alkes_esport , 
Giuseppe “@infernoboyfifa ” Magliarella!

Giuseppe è un player di FIFA su Ps4 ed andrà ad affiancare il pro player italiano @fabio_denuzzo_ che compete su Xbox e @alkes_cosimino che come Giuseppe compete su playstation.

Giuseppe è un appassionato di videogames dall’età di 5 anni, e gioca a FIFA dal 2010.
Entra nel competitive del titolo di EA Sports con Fifa 18 grazie a varie Top100 settimanali e ben tre Top100 mensili nel FUT Champions.
Grande risultato nel marzo 2018 quando termina la Weekend League con il risultato di 40-0 e di 8° al mondo.

Giuseppe continua il proprio percorso su FUT19 e già alla terza Weekend League riesce a concludere la competizione con il risultato di 30-0.

A fine Ottobre si affida al Talent Lab dei @pro2besports per poter migliorare e proseguire il proprio periodo di crescita nel mondo di Fifa.

Un curriculum di tutto rispetto per InfernoBoy, che punta alla qualificazione della prossima FUT Champions Cup di Marzo.

Da tutto lo staff di FutXFan non possiamo che augurargli un grosso in bocca al lupo.
Per la rubrica “Compleanno da Icon” dopo il divin codino Roberto Baggio festeggiamo anche @makeleleofficial! 🇫🇷 Il centrocampista naturalizzato francese e nato nello Zaire nel 1973, iniziò la sua carriera  da professionista al @fcnantes nel 1992 vincendo il campionato francese con i gialloverdi nella stagione 1994-1995.

Nel 2000, dopo una piccola parentesi al Celta Vigo, venne acquistato dal @realmadrid con cui vinse due volte il campionato e una volta la @championsleague.

Nel 2003 però il Real Madrid decise di non rinnovargli il contratto non definendolo essenziale per i Galacticos (era il periodo di Beckham, Ronaldo, Zidane, Raul e Luis Figo), nonostante lo stesso giocatore fosse disponibile a ridurre il proprio ingaggio.
Persino il capitano dell’epoca Hierro cercò di convincere la dirigenza madrilena nel rinnovo del mediano francese, senza però trovare successo.

Makélélé dunque si accasò alla corte del Chelsea di Claudio Ranieri, vincendo con i Bluesdue volte il campionato e due volte la Coppa di Lega inglese.
Al Chelsea rimase fino all’Estate 2008 quando venne ceduto a titolo gratuito al Paris-Saint-Germain diventando il capitano dei parigini.
Terminata la stagione 2010-2011 Makélélédecide di ritirarsi dal calcio giocato dopo una carriera di tutto rispetto che lo ha portato a vincere in giro per l’Europa.

Classico mediano, all’epoca venne definito tra i più forti del suo ruolo, in grado di fare reparto da solo grazie alla propria tenacia e grinta.

Voi lo avete provato su FIFA quest'anno? Come vi è sembrato?

Fatecelo sapere nei commenti 👇

Graphic by @rosario_scardina
Buongiorno Ragazzi!
Vi ricordiamo che al momento sono 4 le carte Swap disponibili.
Watson, Poggenborg e Surridge ottenibili tramite obiettivi settimanali (in scadenza venerdì 22) e Margush ottenibile piazzandosi almeno a livello argento 3 nelle Squad Battles (consegna lunedì 25).
Per la rubrica "Compleanni da Icon" oggi festeggiamo #RobertoBaggio!Soprannominato Raffaello per l'eleganza dello stile di gioco e Divin Codino per la caratteristica acconciatura, è stato senza ombra di dubbio uno dei migliori giocatori della storia del calcio italiano e mondiale.
Con le squadre di club ha conquistato due scudetti (1994-1995 e 1995-1996), una Coppa Italia (1994-1995) e una Coppa UEFA (1992-1993). In nazionale ha preso parte a tre Mondiali (Italia 1990, Stati Uniti 1994 e Francia 1998), sfiorando la vittoria dell'edizione 1994: vice-capocannoniere del torneo con 5 reti, sbagliò l'ultimo penalty della finale contro il Brasile, vinta dai sudamericani ai tiri di rigore.
Pur non avendo mai vinto la classifica dei marcatori, è il settimo realizzatore del campionato di Serie Acon 205 gol. Prolifico anche in nazionale, con 27 reti in 56 partite è quarto tra i migliori realizzatori in maglia azzurra, a pari merito con Alessandro Del Piero; inoltre, con 9 gol realizzati nei Mondiali, è il miglior marcatore italiano nella competizione iridata (a pari merito con Paolo Rossi e Christian Vieri), nonché l'unico ad aver segnato in tre diverse edizioni.
A livello individuale ha conseguito numerosi riconoscimenti, tra cui il #FIFAWorldPlayer e#Pallonedoro nel 1993 e l'edizione inaugurale del Golden Foot nel 2003.
 Occupa la 16ª posizione (primo italiano) nella classifica dei migliori calciatori del XX secolo pubblicata da World Soccer nel 1999, ed è stato inserito da Pelé nel FIFA 100, la lista dei 125 più grandi calciatori viventi divulgata nel 2004.
Oltre a ciò, è stato introdotto nella Hall of Fame del calcio italiano nel 2011 e nella Walk of Fame dello sport italiano nel 2015.
Grafica @rosario_scardina
@radja_nainggolan_l4 si riprende l’ @inter , il giocatore che veniva da un periodo delicato  dopo l’ infortunio, non era ancora riuscito ad esprimersi per le sue possibilità, ma stasera con un tiro al volo da fuori area sul primo palo porta in vantaggio i neroazzurri che vincono a San Siro contro la @unionecalciosampdoria per 2-1. Il Ninja lascia il campo al minuto '88 per @vecino ed è standing ovation per lui.
Per noi si merita un posto nel prossimo #TOTW , Voi cosa ne pensate?
scrivetelo nei commenti 👇🏻👇🏻
grafica @thepepssquad
Disponibili anche due nuovi giocatori, Delaney 🇩🇰 ed Haps 🇳🇱 nelle rispettive #sbc campionati e le sbc aggiornamento @bundesliga_en
Disponibili i Winter Refresh di @bundesliga_en 🇩🇪