mycaffeletterario

mycaffeletterario Follow

Book Reviewer | Blogger | SerieTv Dipendente
#mycaffeletterario

Info e collab. 📨 info@mycaffeletterario.com
Sito web ⤵️

http://mycaffeletterario.com/

1,649 Followers  798 Follow

Share Share Share

Oggi è la giornata mondiale del #libro dicono.. io invece sono sommersa di lavoro e ai libri purtroppo potrò dedicare davvero poco tempo! 
Voi come siete messi? Com'è il vostro lunedì? 😉
Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare. 
#cit Carlos Ruiz Zafón

In quella magia mi ci perderei volentieri, soprattutto in alcune giornate.
Com'è il vostro ultimo giorno prima del weekend? Io ho decisamente finito le energie! 😣
Adoro giocare con i libri a 360°! Riposizionarli sulla libreria, fotografarne i dettagli, giocare con le copertine e con i programmi di grafica!
Oggi mi sono divertita con l'ultimo #ebook ricevuto: "Ogni attimo è nostro" di Luigi Ballerini.
L'avete già letto? Lo conoscete?
Che ne dite del genere #fantascientifico ?
Sul grande schermo io lo adoro, su carta invece non l'avevo mai preso in considerazione.
Mi ci sono avventurata per la prima volta con "Q502. 300 anni dopo il grande Esodo" e devo ammettere che non mi è dispiaciuto.

Se vi va di leggere la mia recensione, vi attende sul blog (link in bio) 😉
Un nuovo #libro mi attende, una nuova storia che profuma di #primavera: "Il posto delle margherite" di Monika Peetz.
.
Ecco la trama 👇
Kiki ne ha abbastanza della vita di città: ore e ore a girare inutilmente prima di trovare parcheggio, tormentata dal rumore incessante di lavori in corso che sembrano non finire mai. Per lei è arrivato il momento di cambiare aria e acquistare quel vecchio casolare in campagna di cui è innamorata per farne un bed and breakfast. È da qui, da questo luogo circondato da sconfinate distese di margherite e immerso nella calma dei laghi, che ha intenzione di ricominciare da capo. Ma a poche settimane dall’inaugurazione dell’albergo, si rende conto che c’è ancora tanto, troppo da fare: non ce la farà mai ad aprire in tempo. Per fortuna, arrivano a darle man forte le sue amiche di sempre, che hanno deciso di anticipare la loro gita annuale e di raggiungere Kiki nel suo paradiso in mezzo al verde. Forse può essere l’occasione giusta per passare del tempo insieme. Del resto, è stato per tutte un anno complicato: Caroline, avvocato, è tuttora alle prese con un caso difficile; la timida Judith è sempre alla ricerca di un suo equilibrio; Estelle non sopporta più l’invadenza del figlioccio e della sua consorte. E poi c’è Eva, l’intrepida mamma single che fatica a tenere a freno l’esuberanza del figlio. Tra confidenze, litigi, consigli e qualche bugia a fin di bene, le «amiche del martedì» si rimboccano le maniche e insieme realizzano il sogno di Kiki, riscoprendosi più unite di prima. Sono sicure che ormai niente potrà dividerle. A meno che al bed and breakfast non si presenti un uomo misterioso intenzionato a conquistarsi la simpatia di ognuna di loro... Senza eccezione. 
#ilpostodellemargherite #monikapeetz #garzantilibri #margherite #bookstagram #bookhaul #prossimalettura #instalibri #mycaffeletterario
Lettura del giorno: La casa del padre di Karen Dionne.
Un #thriller che come punto di partenza ha molto in comune con "Room".
Avete visto il film? 
Vi incuriosisce questo libro?
.
Ecco la trama 👇
Nonostante tutto, Helena Pelletier è riuscita ad avere la vita che voleva: un marito che ama, due figlie bellissime, un lavoro che le riempie le giornate. Finché, un giorno, un brutto giorno, sente un annuncio alla radio, e capisce di essere stata un'ingenua a credere di poter dimenticare il passato. Perché lei ha un segreto. Qualcosa che non ha rivelato neanche al marito, qualcosa che ha a che fare con la sua infanzia, con quella madre famosa suo malgrado, e con il padre la cui casa non era altro che una capanna nei boschi del Michigan. È lì che Helena ha vissuto i suoi primi dodici anni, nella foresta, senza luce né acqua corrente, senza un'anima a parte loro tre. E ha amato quella vita selvaggia, il fiume, la caccia, ha amato suo padre, quel padre brutale e amorevole a un tempo che le ha insegnato tutto quello che sa. Quel padre dal quale è dovuta scappare e che è finito in prigione. Sono passati quindici anni quando Helena sente alla radio che lui è evaso, e sa di essere in pericolo, proprio come tanti anni fa. Soprattutto sa di essere l'unica al mondo a poterlo catturare di nuovo. La casa del padre è un thriller psicologico di grande tensione e grandissimo fascino, con una protagonista formidabile: un misto di forza selvaggia e amore incondizionato, di ferocia e vulnerabilità, disposta a tutto per difendere il bene più prezioso. Le sue figlie.
"Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte"
#cit Edgar Allan Poe

Questa mattina sveglia all'alba per me, volevo dedicare qualche ora ai #libri prima di andare in ufficio. I vostri programmi?
Il libro è l'unico oggetto inanimato che possa avere sogni.
#cit Ennio Flaiano

#buonanotte
Vi verrà voglia di amare, di ricordare, di sognare... di vivere, perché amare in realtà significa vivere, per quanto crudele e doloroso a volte possa sembrare questo sentimento, è l'unica forza in grado di muovere il mondo. 
Se vi va di leggere il resto della mia #recensione di #delirium la troverete su 👇
mycaffeletterario.com
Avete già deciso cosa leggerete in questo weekend?
Io probabilmente mi avventureró nel #thriller "La casa del padre".
Lo conoscete? L'avete già letto?
Con qualche giorno di ritardo ma ecco il mio #bookhaul di marzo 😎
Sei titoli in totale (tre cartacei e tre digitali):
- FoxCraft ed. @salani_editore - Lavcasa del padre ed. @sperlingkupfer - Q502 ed. @stampaalternativa - Certi segreti ed. @deaplanetalibri - Mucho Mojo Club ed. @casasirio - Il profumo del mosto e dei ricordi ed. @newtoncomptoneditori 
Ditemi voi ora, cos'avete acquistato? Letto? Attendo consigli 😉😉
Una raccolta di racconti #thriller  per questo weekend lungo: "Mucho Mojo Club"
Voi cosa leggete?

#happyeaster #buonapasqua