Turismo Italia

Turismo Italia Follow

Best of Italy 🇮🇹
Food 🍝
Activities 🏃🏽
Accommodation🏠🛌
Video🎥
Photo📷
Youtube https://goo.gl/yu5uLx
Contacts us 📩 turismoitalia.it@gmail.com

http://www.turismoitalia.it/

1,815 Followers  832 Follow

Share Share Share

•
•
📍scorcio a Sulzano •
•
🗺 Sulzano (Brescia - Lombardia)
•
•
📷 @filemi •
•
In epoca romana, il centro principale era Martignago, mentre Sulzano ebbe origine da uno scalo lacustre.
Dopo la seconda guerra d'indipendenza entrò a far parte del regno di Sardegna (dal 1861, Regno d'Italia all'interno del mandamento IX di Iseo a sua a volta appartenente al Circondario I della provincia di Brescia.
A seguito del RD 18 ottobre 1927, n. 2017, la municipalità fu soppressa e il territorio fu aggregato al vicino comune di Sale Marasino. Nel 1947 essa fu ricostituita con decreto legislativo del capo provvisorio dello stato 610/1947[7
.

Www.Turismoitalia.it il portale turistico Italiano.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn #viaggio #viaggi 
#igerslombardia #igersbrescia #instaiseo #igeriseo #iseo #lagodiseo #instabrescia #instalombardia #sulzano #lake

http://www.turismoitalia.it
.
. ⭐️⭐️⭐️😁 commenta taggando i tuoi amici che dovrebbero visitare questa località 😁⭐️⭐️⭐️
•
•
📍prospettiva •
•
🗺 Lazise (Verona - Veneto)
•
•
📷 @vivifelicetti •
•
.

Www.Turismoitalia.it il portale turistico Italiano.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn #viaggio #viaggi 
#igersgarda #igersveneto #igersverona #instagarda #instaveneto #instaverona #lazise

http://www.turismoitalia.it
.
.
Il nome Lazise deriva dal latino lacus che significa "villaggio lacustre", come sembrano confermare documenti dell'Alto Medioevo che riportano il paese sotto il nome di Laceses. Un'altra ipotesi, poi scartata, voleva il nome del paese derivato da Antonio Bevilacqua di Loncis, Loncis dal suo castello in Baviera, divenuto nel 1014 governatore del lago, e che diede vita all'importante famiglia che mutò poi nome in Bevilacqua-Lazise.
In epoca romana il lago divenne un'importante via di comunicazione per le merci che arrivavano dalla Germania; amministrativamente a Lazise si presentavano le condizioni tipiche dei vicus e dei pagus, anche se probabilmente capoluogo di questo pagus, ovvero una circoscrizione territoriale rurale che si estendeva da Pacengo a sud sino a Lazise a nord, e nell'entroterra a est fino a Sandrà e Pastrengo, non era Lazise bensì Colà.

Del paese, sotto la dominazione degli Eruli, quindi degli Ostrogoti, e infine dei Longobardi, si hanno solo notizie frammentarie e piuttosto generiche, se non quasi assenti, e una delle poche testimonianze trovate sembra sostenere la tesi che in quel periodo Lazise fosse soggetta al conte di Verona.
.
. ⭐️⭐️⭐️😁 commenta taggando i tuoi amici che dovrebbero visitare questa località 😁⭐️⭐️⭐️
•
•
📍da Piazza San Giovanni vista sulla Cattedrale di Parma •
•
🗺 Parma (Emilia Romagna)
•
•
📷 @francesco_eri
•
•
🇮🇹 La cattedrale di Santa Maria Assunta è il luogo di culto cattolico più importante di Parma, la chiesa madre della diocesi omonima. Sorge in piazza Duomo, accanto al Battistero e al Palazzo vescovile.
Esternamente è in stile romanico, con la facciata a capanna.
La cattedrale voluta da Guibodo venne distrutta da un incendio nel 1055 o 1058. La ricostruzione, origine della fabbrica dell'attuale cattedrale, iniziò ad opera del vescovo Cadalo, più tardi conosciuto come Onorio II (antipapa dal 1061), e terminò nel 1074. La cattedrale fu consacrata nel 1106 da Pasquale II. Nel 1178 fu completata l'ampia facciata a capanna, e l'intero edificio a tre navate fu rivisto e completato da Benedetto Antelami; la torre campanaria fu ricostruita da Obizzo Sanvitale tra il 1284 e il 1291. Era prevista la costruzione di un altro campanile, gemello al primo, alla sinistra della facciata, mai realizzato. A partire dal XV secolo vennero aggiunte le cappelle laterali, decorate da affreschi di notevole interesse. Nella notte fra il 21 il 22 ottobre 2009 il campanile della cattedrale venne raggiunto da un fulmine che colpì l'Angelo d'Oro.
.
🇬🇧 Parma Cathedral (Italian: Duomo di Parma; Cattedrale di Santa Maria Assunta) is a Roman Catholic cathedral in Parma, Emilia-Romagna (Italy), dedicated to the Assumption of the Blessed Virgin Mary. It is the episcopal seat of the Diocese of Parma. It is an important Italian Romanesque cathedral: the dome, in particular, is decorated by a highly influential illusionistic fresco by Renaissance painter Antonio da Correggio.
.
.
.Www.Turismoitalia.it il portale turistico Italiano. .
#tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy#italyporn #viaggio #viaggi #igersparma #igersemilia #instaparma #instaemilia #instachiese #instachurch #igerschiese #instachiesa #igerschurches #chiesa #church #cathedral #cattedralegotica .
⭐️⭐️⭐️😁 commenta taggando i tuoi amici che dovrebbero visitare questa località 😁⭐️⭐️⭐️
•
•
📍il lago di Garda •
•
🗺 Riva del Garda (Trento - Trentino Alto-Adige)
•
•
📷 @franesco_eri
•
•
🇮🇹 La città di Riva e il circondario furono anche fortificati dagli austriaci (ancora oggi sono visibili e in buone condizioni i fortini posti a guardia del porto e sovrastanti il paese nonché i forti eretti sul monte Brione e sulla Strada del Ponale, tutti parte del Subrayon III di Riva), divenendo un caposaldo mai espugnato dal Regio Esercito Italiano, fino alla ritirata dell'Esercito imperiale alla fine della Prima Guerra Mondiale nel novembre del 1918.
Nel corso della seconda guerra mondiale, dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943, Riva viene de facto annessa al Terzo Reich nell'ambito dell'Alpenvorland, un'entità territoriale comprendente le provincie di Trento, Bolzano e Belluno. Il confine tra i comuni di Riva e Limone nel periodo 1943-1945 rappresenta quindi la frontiera tra la zona sotto il diretto controllo della Germania nazista e la Repubblica Sociale Italiana (RSI), la cosiddetta Repubblica di Salò. In tale contesto, si sviluppa nel Basso Sarca un importante movimento clandestino di Resistenza, in collegamento con Trento e Rovereto.
.
🇬🇧 Riva del Garda belonged to the Republic of Venice, the Bishopric of Trent, the Napoleonic Kingdom of Italy and later (1815–1918) to the Austro-Hungarian empire (known as Reiff am Gartsee[1][2]). During the Third Italian War of Independence, Riva del Garda was an important supply base for the Austrian navy and was only town on the lake to be taken by Italian forces. Since the end of World War I (Armistice of Villa Giusti, 3 November 1918), Riva del Garda, with the rest of the Trentino, became part of the Kingdom of Italy. .

Www.Turismoitalia.it il portale turistico Italiano.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn #viaggio #viaggi 
#igersgarda #igerstrentino #igersriva #instariva #instagarda #instatrentino

#igtravel #instago  #travelgram #traveling #travelingram 
http://www.turismoitalia.it
.
. ⭐️⭐️⭐️😁 commenta taggando i tuoi amici che dovrebbero visitare questa località 😁⭐️⭐️⭐️
. .
📍dal Ponte di Via Pescheria sul Rio .
.
🗺 Mantova (Lombardia)
.
.
📷 @francesco_eri
.
.
🇮🇹 Nel XII secolo l'architetto ed ingegnere idraulico Alberto Pitentino, su incarico del Comune di Mantova, organizzò un sistema di difesa della città curando la sistemazione del fiume Mincio in modo da circondare completamente il centro abitato con quattro specchi d'acqua, così da formare quattro laghi.In età comunale venne tracciato il Rio, un canale che taglia in due la città, collegando il lago Inferiore a quello Superiore. Altre dighe e chiuse consentirono un'adeguata difesa dalle acque.
Nel XVII secolo ci fu una forte inondazione il Mincio, fu prosciugato, in modo che la città restasse bagnata dall'acqua solo su tre lati come una penisola.

Sono, quindi, tre gli specchi d'acqua, non d'origine naturale, ricavati nell'ansa del fiume Mincio che danno a Mantova una caratteristica del tutto particolare, che ad alcuni sembra quasi magica in quanto compare come una città nata dall'acqua. .
.
🇬🇧 Mantua was an island settlement which was first established about the year 2000 BC on the banks of River Mincio, which flows from Lake Garda to the Adriatic Sea. In the 6th century BC, Mantua was an Etruscan village which, in the Etruscan tradition, was re-founded by Ocnus.
The name may derive from the Etruscan god Mantus. After being conquered by the Cenomani, a Gallic tribe, Mantua was subsequently fought between the first and second Punic wars against the Romans, who attributed its name to Manto, a daughter of Tiresias. This territory was later populated by veteran soldiers of Augustus. Mantua's most famous ancient citizen is the poet Virgil, or Publius Vergilius Maro, (Mantua me genuit), who was born in the year 70 BC at a village near the city which is now known as Virgilio.
.
Turismoitalia.it il portale turistico Italiano.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn #mantova #mantua #instamantova #igersmantova #igerslombardia .
.
⭐ @ tagga i tuoi amici che dovrebbero visitare questa località ⭐
⭐ @ tag your friends who should visit this place ⭐
•
•
📍vicoli di Spello
•
•
🗺 Spello (Perugia - Umbria)
•
•
📷 @francescaguerra_ •
•
Spello fu fondata dagli umbri per poi essere denominata Hispellum in epoca romana. Fu dichiarata da Augusto "Splendidissima Colonia Julia".
Giampaolo Baglioni, conte di Spello
I resti della cinta muraria, molto più ampia in passato di quanto possiamo ammirare oggi, attestano la grandezza che ebbe la città, così come i resti archeologici che la circondano. Devastante per Spello fu la discesa in Italia dei Barbari che la ridussero in una povera borgata. In età longobarda e franca fece parte del ducato di Spoleto, per poi passare allo Papato. La cittadina tuttavia, memore della prosperità e della relativa autonomia di cui godeva in epoca romana, non tardò a divenire libero Comune con proprie leggi. Nel 1516 il comune fu infeudato dal Papa alla famiglia perugina dei Baglioni cui appartenne fino al 1648.

Nel IV secolo Spello fu sede vescovile e nell'Alto Medioevo – con altre diocesi vicine ora soppresse – fece parte per moltissimo tempo della vastissima diocesi di Spoleto. Attualmente Spello è invece integrata nella diocesi di Foligno.
.

Www.Turismoitalia.it il portale turistico Italiano.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn #viaggio #viaggi 
#igersumbria #igersspello #igersperugia #instaumbria #instaspello #instaperugia #spello #perugia #umbria #borgo #borghi 
http://www.turismoitalia.it
.
. ⭐️⭐️⭐️😁 commenta taggando i tuoi amici che dovrebbero visitare questa località 😁⭐️⭐️⭐️
•
•
📍vicoli di Veroli •
•
🗺 Veroli (Lazio - Frosinone)
•
•
📷 @car_leonardi •
•
Da quando era ancora alleata di Roma, Veroli ha fatto molta strada, ma la sua storia la porta ancora sulla propria pelle: si può leggere sulle pietre, percorrendo i vicoli, entrando nelle chiese, ascoltando le numerose leggende sulle sue origini.
In alcuni punti particolari dl suo tessuto urbano, le epoche del passato hanno così abbondantemente lasciato reperti, che si ha percezione della Storia in maniera quasi fisica, nella sua totalità: il romanico convive con il 700, indizi paleocristiani fanno da contraltare ai portali gotici, fortificazioni megalitiche affiorano qua e là sotto la trama minuta dell’edilizia medievale. Tutto appare magicamente confuso, ma tutto è segno tangibile ed attuale, di quello che per Veroli ha rappresentato la Storia.
Tracce delle sue origini pelasgiche sono tuttora evidenti nel lungo tratto di cinta muraria della parte alta del paese, mentre testimonianza del prestigio raggiunto durante il felice periodo di alleanza con Roma sono i celeberrimi "Fasti Verulani", frammento di calendario romano del I secolo dopo Cristo, concesso a Veroli per premiare la fedeltà, e visibile ancora oggi in uno degli ambienti medievali più suggestivi della città: il cortile di casa Reali.
Ed è proprio il medioevo una delle epoche più favorevoli per lo sviluppo di Veroli: borgo Santa Croce, borgo San Paolo, il quartiere che dalla Civerta scende giù fino a Largo Arenara, la zona di San Leucio con la Rocca (dove venne rinchiuso Papa Giovanni XII) sono splendidi esempi di una situazione storica e culturale che ha prodotto in urbanistica gioielli ambientali di ineguagliata fattura.
La storia, così antica per Veroli e così ricca, è spesso confusa, imprecisa, controversa, mai i segni di tutto il tempo che è passato, da quando i primi Ernici vi abitarono quello sembrò il loro ‘sasso’ sicuro ad oggi, ci sono ancora tutti.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn #veroli #lazio #frosinone #borghi #borgo

http://www.turismoitalia.it
. .
📍vicoli di Roccagorga .
.
🗺 Roccagorga (Latina - Lazio)
.
.
📷 @emmaellson .
.
Roccagorga è situata sullo sperone del Monte Nero, una collina dei Lepini meridionali, ed ha un'altitudine di 289 m sul livello del mare.

Le sue origini risalgono al 796 d.C., in seguito della distruzione di Privernum, ma il suo sviluppo sullo sperone del Monte Gorga risale alla fine del Medioevo, intorno al primitivo Castello. Il nome del paese deriva dalla matrona Gorga che nell'VIII secolo, secondo la tradizione, si insediò insieme ai profughi privernati sul monte Nero.

È del XIII sec. il toponimo “Roccam Dompneburge et Aspranam” legato al feudo dei Conti di Ceccano, che aveva altri feudi nella zona. Nel punto più alto, di una rocca in posizione comunque strategica, fu costruita una robusta torre quadrangolare, che poteva comunicare mediante segnalazioni con le torri di Maenza, di Asprano e di monte Acuto.
.

Www.Turismoitalia.it il portale turistico Italiano.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn #roccagorga #latina #lazio #borgo

http://www.turismoitalia.it
.
. ⭐️⭐️⭐️😁 commenta taggando i tuoi amici che dovrebbero visitare questa località 😁⭐️⭐️⭐️
. .
📍 Laino Castello .
.
🗺 Laino Castello (Cosenza - Calabria)
.
📷 @emyy_81 .
.
Il territorio del Comune di Laino Castello si estende su una superficie di 39,34 Kmq. e confina con i territori dei Comuni di Laino Borgo, Mormanno, Papasidero, Rotonda e Aieta.

L’intero territorio del Comune ricade all’interno dell’area del Parco Nazionale del Pollino con circa 1000 Ha all’interno della zona “1” (di rilevante interesse naturalistico, paesaggistico e culturale con limitato grado di antropizzazione) e la restante parte del territorio in zona “2” (di valore naturalistico, paesaggistico e culturale con maggiore grado di antropizzazione). Il territorio comunale  ricade in ambito turistico per come definito dalla Regione Calabria in base alla legislazione vigente.

La morfologia del territorio è piuttosto complessa con quote che vanno da mt. 1291 (monte La Destra) a mt. 175 (parte bassa Fiume Lao). Il territorio, data la sua particolare conformazione è solcato da numerosi corsi d’acqua, dei quali i più importanti sono dei veri e propri fiumi (Lao e Battentiero). Proprio il Fiume Lao, soprattutto negli ultimi anni, grazie anche all’opera di promozione di alcuni appassionati, è divenuto meta di numerosi sportivi e di turisti, che percorrono il suo corso con canoe o gommoni, praticandovi tutti gli sport fluviali (Kayak, rafting, torrentismo, ecc.), o molto più semplicemente facendosi delle discese all’interno di gommoni (guidate da esperte guide) per ammirare i favolosi canyon e lo splendido panorama paesaggistico e ambientale. 
La caratteristica principale del Comune di Laino Castello è quella di avere numerose contrade rurali che coprono la quasi totalità del territorio, tutte più o meno abitate, dove continua a praticarsi una agricoltura tradizionale e dove vengono maggiormente conservati gli usi e i costumi tradizionali.

Www.Turismoitalia.it il portale turistico Italiano.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn #lainovastello #castello #calabria #cosenza

http://www.turismoitalia.it
.
.
.
.
Ristorante - asporto di Pesce 🐟 🥡 🍽
.
.
👉🏽 l’Amo
.
.
📍 Lipari - isole Eolie - Messina - Sicilia
.
.
Prezzo 💲
.
.
💡@lamoaeolian
.
.
Pesce freschissimo con un fantastico tocco di design, locale piacevole, arredato con gusto. Menu interessante e prodotti freschissimi. Non un semplice take away ma un ristorantino sul corso che offre anche take away con prelibatezze di mare sempre fresche ad un prezzo accessibile per il prodotto freschissimo offerto. Se vi trovate alle Eolie non potete non fermarvi per jn pasto qui, magari gustarvelo  al fresco nel giardinetto di fianco all’aperto. 
Se ci siete state fateci sapere la vostra esperienza.
.
.

#seafood #eolie #lipari
#instafood #foodporn #ristorante #food #cibo #bar #caffe
Turismoitalia.it il portale turistico Italiano.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn 
http://www.turismoitalia.it © Foto Copyright by @francesco_eri
. .
📍Riomaggiore .
🗺 Riomaggiore (La Spezia - Liguria)
.
📷 @jcourtial .
.
Riomaggiore, così come le altre Cinque Terre, è stretta tra il mar Ligure e la ripida catena montuosa che si distacca dall'Appennino presso il monte Zatta e scende in direzione sud-est facendo da spartiacque tra la val di Vara e la zona costiera. Il centro storico, il cui nucleo originario risale al XIII secolo, è situato nella valle del torrente Rio Maggiore, l'antico Rivus Major dal quale il borgo prende il nome.

L'abitato è composto da diversi ordini paralleli di case torri genovesi che seguono il ripido corso del torrente. Il nuovo quartiere della Stazione, così chiamato in quanto sviluppatosi a partire dalla seconda metà del XIX secolo in seguito all'arrivo della ferrovia Genova-Pisa, è situato invece nell'adiacente valle del torrente Rio Finale (Rufinàu), così denominato in quanto segnava un tempo il confine tra le terre di Riomaggiore e quelle di Manarola (Manaèa). Le due vallate su cui si estende l'abitato sono separate dalla ripida costa di Campiòne (Canpiòn), sulla cui parte inferiore si erge il castello del borgo. La valle del Rio Maggiore è sormontata dal monte Verugola (Verügua), le cui tre cime, raffigurate nello stemma comunale, rappresentano da sempre il simbolo del borgo.

Il territorio fa parte del Parco nazionale delle Cinque Terre.
.

Www.Turismoitalia.it il portale turistico Italiano.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn #riomaggiore #laspezia #liguria #cinqueterre

http://www.turismoitalia.it
.
. ⭐️⭐️⭐️😁 commenta taggando i tuoi amici che dovrebbero visitare questa località 😁⭐️⭐️⭐️
. .
📍Marmitte dei giganti .
🗺 Fossombrone (Pesaro e Urbino - Marche)
.
📷 @musei_citta_di_fossombrone .
.
Affacciandosi alla spalletta del ponte di Diocleziano presso S. Lazzaro di Fossombrone è possibile scorgere uno spettacolo naturale affascinante ed unico: quello del canyon scavato nei millenni dal Metauro e delle numerose "Marmitte dei Giganti" sparse sulle rive rocciose. 
La profonda forra, quasi un piccolo canyon, presenta ripide pareti verticali per un'altezza massima di m. 30 sopra il livello del fiume e di m. 17,50 sotto. La larghezza massima tra le due sponde è di m. 13,20 quella minima di poco più di un metro. Il canyon si presenta come una spaccatura della crosta terrestre che mette a nudo una storia geologica di ben 140 milioni di anni. 
Il fascino della zona è poi accresciuto dalla presenza delle cosiddette "Marmitte dei Giganti", morfosculture prodotte nei secoli dall'erosione fluviale. In sostanza la corrente fluviale, qui dotata di notevole energia, ha usato i ciottoli che trascinava con sé come grandi scalpelli per modellare le sponde e ricavarvi caratteristiche cavità rotondeggianti di varia grandezza (il diametro varia da m. 3 o 4 a meno di un metro), oggi occupate da piccoli specchi d'acqua in cui si riflettono il cielo azzurro e le ripide pareti del canyon con la loro stentata vegetazione.
.
. .
La cittadina di Fossombrone è il maggior centro della media val Metauro ed è caratterizzato da un centro d'impronta medievale disteso sul pendio di un colle e dominato da una Cittadella e dai ruderi della Rocca malatestiana. La parte moderna del paese si estende sulla pianura su entrambi i lati del fiume Metauro mentre la zona industriale si trova lungo la via Flaminia, dopo la località San Martino del Piano in direzione di Fano.
.

Www.Turismoitalia.it il portale turistico Italiano.  #tourism #turismo #italy #italia @turismoitalia #turismoitalia #mytravelgram #city #turistipercaso #ilikeitaly #visititaly #igitaly #italygram #ig_italy
#italyporn #fossombrone #marche #marmitte #marmittedeigiganti

http://www.turismoitalia.it
.
. ⭐️⭐️⭐️😁 commenta taggando i tuoi amici che dovrebbero visitare questa località 😁⭐️⭐️⭐️