Uil Nazionale

Uil Nazionale Follow

https://bit.ly/2rjYuN8

1,048 Followers  221 Follow

Share Share Share

Solidali tutto l’anno. Barbagallo nell’ospedale Sant’Orsola di Bologna per un’iniziativa di solidarietà insieme alla Uil Emilia Romagna a favore dei piccoli pazienti dell’oncologico bolognese e di un ospedale della Sierra Leone.
‪Barbagallo conclude i lavori: “busseremo più volte alla porta del Governo, ma se non dovessero rispondere butteremo giù la porta. Il sindacato italiano non si fermerà, noi continueremo le nostre battaglie a favore di lavoratori dipendenti, pensionati e giovani di questo Paese” ‬#attiviunitariCgilCislUil
‪Barbagallo: “siamo disponibili a dare una mano al Governo per cambiare le regole europee” ‬
‪Barbagallo: bisogna cominciare a pensare a una riduzione dell’orario di lavoro mirato a singole aziende #industria40 #attivi unitari #CgilCislUil ‬
‪Barbagallo conclude i lavori dell’attivo unitario #CgilCislUil à #Roma “grazie ai delegati presenti, le cose migliori le facciamo quando siamo insieme”‬
‪ Francesco, delegato @Uilt_ufficiale apre il suo intervento con un pensiero verso Antonio Megalizzi, giovane reporter che ha perso la vita nell’attentato di Strasburgo. Attivi #CgilCislUil #Roma
‪Silvia, delegata @Uilcanetwork #Lazio “la Legge di bilancio non sta spingendo le leve giuste per far ripartire la crescita del Paese”. Attivi unitari #CgilCislUil ‬
Le priorità di Cgil, Cisl e Uil per la legge di bilancio 2019. Attivi unitari #Roma
Attivi unitari #CgilCislUil #Roma segui la diretta sul profilo Facebook della #UIL
Il coordinamento nazionale immigrati della Uil si è riunito oggi, in occasione della Giornata Internazionale del Migrante, per discutere di immigrazione come risorsa  e non come pretesto di campagne xenofobe e di disgregazione sociale. 
#MigrantsDay #18dicembre
“ Prove tecniche di resurrezione” 
Presentazione del libro di Antonio Polito presso la sede nazionale della Uil, con il Segretario generale, Carmelo Barbagallo, il Segretario organizzativo @ppbomba. Presenti gli ex segretari generali della UIL Raffaele Vanni, Giorgio Benvenuto e Luigi Angeletti. 
Sala gremita, per una riflessione a tutto tondo con l’autore.
MANOVRA: INCONTRO GOVERNO SINDACATI “Il Presidente del Consiglio ha preso atto delle nostre richieste e ora dovrà mettere in campo le necessarie iniziative per attivare i tavoli”. Così, il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, ha commentato l’esito dell’incontro svoltosi questa mattina a Palazzo Chigi, tra il premier Giuseppe Conte e i sindacati, sulla manovra economica in discussione in Parlamento. “Ho chiesto al Presidente del Consiglio – ha dichiarato Barbagallo – di creare un tavolo permanente per attuare il dialogo sociale voluto dall’Europa: ha subito risposto positivamente a questa mia richiesta, dicendo che si impegnerà a convocarlo periodicamente”. Nel merito, poi, Cgil, Cisl, Uil hanno illustrato al Premier i contenuti del documento con le proposte di modifica delle tre Confederazioni: “Abbiamo apprezzato la discontinuità rispetto all’austerità espressa dal Governo – ha proseguito Barbagallo – ma abbiamo chiesto l’adozione di provvedimenti conseguenti a quella scelta.
In particolare, abbiamo rivendicato investimenti per infrastrutture, riduzione di tasse per lavoratori dipendenti e pensionati, un piano straordinario per il Mezzogiorno, l’avvio delle commissioni per la separazione della previdenza dall’assistenza e per l’individuazione di altri lavori gravosi, il rinnovo dei contratti del pubblico impiego. Vedremo – ha concluso Barbagallo – se qualche risposta arriverà dalla discussione in corso al Senato”.