Zelda was a writer

Zelda was a writer Follow

✒ Scrittrice seriale
📚 Mangiatrice di libri
💌 Cartolaia @scrapzelda
💎 Fiera tesserata del #bookeaterclub
🐱💙 Innamorata cotta di #BluPiovascodiRondò

https://zeldawasawriter.com/2018/09/marco-grassi-aka-pho-scholl/

46,323 Followers  581 Follow

Share Share Share

Stick maker seri per Libro. #zeldawasawriter
Inizia oggi la seconda parte del mio progetto in collaborazione con @schollshoes_official. “Nelle scarpe di...” ❤️ Tre ospiti e tre cammini da seguire. Calzo le mie scarpe (nelle foto potete ammirare le mie #SiennaBrown) e raggiungo ad ampie falcate altri cammini. Li interrogo, cerco di accodarmi, provo a raccontarvi cosa significhi calzare scarpe altrui. Oggi, sul blog, trovate il fotoracconto del mio incontro con @marcograssipho, un artista che stimo tantissimo e che non vedo l’ora di farvi conoscere! Con lui abbiamo parlato, tra le altre cose, dell’urgenza di ritornare alla nostra energia più istintuale e primitiva. Inutile che vi dica che a questo progetto tengo tantissimo ❤️ Il link del post è nella bio (📷👉🏻 @ju_lefunkymamas - la quarta foto unisce alcuni scatti di Marco Grassi) 
#marcograssipho #art #schollshoes #zeldawasawriter #scholl #loveeverystep #weloveshoes #shoesoftheday #ad #sharethelove #fw18
[Il #punctum di questa foto sono i cactus del primo piano. Roland Barthes, che tu sia sempre benedetto]. Buongiorno! ❤️ A dispetto di questa foto, che ieri sera mi ha chiamato per ore, stamattina sono piena di luminosi motivi di condivisione. Tra qualche minuto pubblicherò (udite, udite 👉🏻 anche sul blog!) la prima parte di un progetto di cui vado fiera. Buona giornata a tutti! #rolandbarthes #milano #zeldawasawriter
Felicità è una terrazza su Milano che tramonta. Una birra fresca, le stelle che compaiono all’improvviso, i balconi con le finestre spalancate e poi quattro amici con cui ridere di gusto, ricordando cose buffe perse in un passato ingenuo e sempre più lontano. Felicità è la voce spettacolare di @damalikessa. Ogni volta mi sa riempire e ispirare. Complimenti per questo nuovo tuffo nelle note, Malikessa. Sei e sarai la mia cantante preferita ❤️ #domino #pezzidinoi #malikaayane #zeldawasawriter
Caffè macchiato felice. Oggi sono in pace. #libro #zeldawasawriter #luckyme
E comunque noi, questo fine settimana, abbiamo avuto la congiuntivite. O forse ci siamo spalmati su un cactus. O forse siamo stati attaccati da una zanzara. Cose da fotomonelli, in ogni caso 😿 Oggi dalla veterinaria avrò una lista della spesa di acciacchi... Buon lunedì ❤️ #zeldawasawriter #blupiovascodirondò #impacchidicamomilla
E poi arriva il momento di dire #grazie. E lo sai già che non basteranno pagine e pagine per farlo (messaggio per il mio editore: se mi stai leggendo, volevo tranquillizzarti. Si tratta di un’esagerazione retorica, prometto solo due paginette super morigerate). Perché chiudere un progetto tanto ampio e articolato significa ricordarsi che da soli non si va lontano, anche nel caso di un libro che uscirà portando solo il tuo nome. La parte dei grazie, la mia preferita, il motore che mi spinge a cercare nuovi progetti per tornare a scriverli, a pronunciarli. Buona serata a tutti! ❤️ #zeldawasawriter #libro #cisiamo
Quest’estate, in piena vacanza, sono stata colta da un’insopprimibile voglia di tornare a casa. Ho fatto pace con questo desiderio e mi sono goduta i giorni lontani da tutto, sicura che la mia casa mi avrebbe aspettato, che l’avrei trovata ad attendermi, a proteggermi, a farmi ricordare che, ovunque vada e per quanto tempo mi assenti, ci sarà sempre un posto sicuro tutto per me. Sono una donna fortunata, non me lo dimentico mai, e vorrei davvero che tutti potessero provare questa sensazione. Vorrei che il desiderio di casa - e il suo indirizzo certo - fosse alla base del vissuto di ognuno di noi. Sappiamo che non è così, sappiamo che per taluni, troppi davvero, la distanza che li separa da una certezza così elementare spesso significa privazioni e tragedie, viaggi infiniti e morte. È per questo che sostengo la campagna di @medicisenzafrontiere. Per questo che indosso con orgoglio la t-shirt illustrata da @frannypapadam. Non ho convinzioni inossidabili, ho allenato la mia mente ad accettare di cambiare idea e di considerare sempre le sfumature, ma non ho mai dubbi sulla necessità di restare #umani. Soprattutto in questo momento così confuso e violento. E sarà forse merito dei milioni di libri letti in questi anni se, per quanto mi riguarda, c’è una sola cosa davvero degna di essere ricordata ed è l’empatia. #sharethelove #restiamoumani #zeldawasawriter #medicisenzafrontiere #msf
Da qualche anno ho accettato che ci siano altre dimensioni, potenti quanto o più del mio raziocinio. Non che prima non lo sapessi, diciamo che mi risultava difficile applicarlo alla mia vita. Avevo giurato amore eterno alla mente e credevo davvero che in sua compagnia tutto sarebbe stato più chiaro, che sarei stata al sicuro. Adesso siamo ancora in relazione, ma direi che rientriamo nella categoria delle “coppie aperte”. Da quando ho accettato nel profondo l’idea che l’incertezza nutra molto di più i miei giorni di quanto non lo facciano le quattro regole di felicità che rimbalzano contro gli angoli del quotidiano, devo dire che mi sono sentita rinvigorita e pronta. Non risolta, non salva, non pacificata. Solo alla ricerca. E pure felice, per tutta la mole di creatività che ne è nata e che ha iniziato a ribaltare ogni aspetto della mia vita. In questo cambio epocale, libri come “Curarsi con i sogni” di @clare_johnson_lucid_dreaming (@vallardi_editore) non fanno che nutrire intuizioni e voglia famelica di investigare punti oscuri, nuove dimensioni, magie impensate (e potentissime) del nostro essere umani. Tengo questi libri in una nicchia vicino al letto, per indagarli e chiosarli tutte le volte che mi ricordo di loro. Buoni sogni e buona lettura ❤️ #zeldawasawriter #sharethelove #bookeater
La fine perfetta di una giornata speciale me la immagino così. #blupiovascodirondò #zeldawasawriter
Stasera con lui 👉🏻 “Il pesce di lana e altre storie abbastanza belle (alcune anche molto belle, non tante, solo alcune) di Maryjane J. Jayne” di @titofaraci e @instasio (@feltrinelli_editore). #sharethelove #bookeater #zeldawasawriter #blupiovascodirondò
La felicità è condivisione, ricerca, allenamento al sorriso, difesa del dettaglio, assenza di programmi e certezze inossidabili.
La felicità è questo progetto chiamato “Zelda Was a Writer”, che l’anno prossimo compirà ben 10 anni. Che poi non è lui a contare davvero, ma voi.
Grazie ai miei compagni di avventura! Grazie a @mitsubishi_motors_italia e a @tempodelledonne  per questo inizio d’anno (scolastico) galvanizzante e pieno! Trovate tutto il percorso nelle Stories (cartella Happiness❤️, sotto la bio). Il video integrale invece è sulla mia pagina facebook.
Video: @h2bstudio
#TempodelleDonne #DriveYourHappiness #MitsubishiMotorsItalia #EclipseCross #NuoviPuntiDiVista #ad